La pace comincia dalle nostre città-mondo
"L'impresa di Giorgio La Pira fu la costruzione di una città della pace proprio mentre l'esplodere delle contraddizioni toglieva ogni determinazione concreta all'oggetto dei suoi vagheggiamenti. Egli non si limitò a sognare e a suggerire, con l'ostinata divulgazione del suo sogno, il recupero e la salvaguardia di una identità civica in declino. Mise le mani sulle cose, afferrò uno dopo l'altro i nodi della crisi cittadina e si impegnò a scioglierli con tale passione da avere e da dare l'impressione di esserci riuscito." Padre Ernesto Balducci.
 
Pagina 1 di 10 vai a pag
Tutti gli eventi